DOVE SI USA OSMÍ?


Dove si usa OSMÍ? è una domanda che sorge spontanea! E' un prodotto così innovativo che ci si chiede come può essere utilizzato per essere maggiormente efficace. La risposta è ... ovunque tu ne abbia voglia. Ma per aiutarti a capire meglio, ecco alcuni piccoli consigli:

Quella del bidone dell'immondizia è stata la prima prova che abbiamo fatto. D'altronde è uno degli utilizzi più comuni. Il bidone dell'umido non si svuota tutti i giorni. E spesso contiene dei rifiuti che lasciano odore. Per non parlare della plastica. Che ogni tanto ci dimentichiamo di "lavare" e che lasciata li, anche se sul terrazzo, è piena di cattivi odori.
Basta qualche spruzzata, e OSMÍ si "mangia" i cattivi odori. 

 

Tu che hai un cane, un gatto o un altro animale da compagnia lo sai. Ogni tanto c'è bisogno di una "ventata" di aria buona!
La vecchia e amata coperta utilizzata dal compagno di mille avventure, il coccolo di famiglia .. la lettiera dove i gatti fanno i propri bisogni .. quel cuscino dove Fufi si appoggia sempre .. il divano, su cui eravamo d'accordo non sarebbe mai dovuto salire ..  dovunque sia necessario "alleggerire" la presenza dei nostri amati animali. Basta qualche spruzzata, e OSMÍ si porta via tutto.

 

Ninna nanna ninna oh .. il pannolino sporco a chi lo do? Bevono solo latte, ma il colore delle cose che fanno sembra provenire da un altro pianeta!
E la puzza? Non si capisce come sia possibile che un frugoletto così piccolo, riesca a fare delle vere e proprie bombe chimiche che infettano casa. Ecco la soluzione: 1. Cambia il pupo - 2. Spruzza OSMÍ (sul pannolino, non sul pupo) 3. Chiudi in un sacchetto. Per un po' riuscirai a respirare. Poi però liberati prima possibile del sacchetto "sparapuzza"!

 

Mia madre mi ha molto amato. Un po' meno quando tornavo a casa sudato dopo l'allenamento. Non voleva le mie magliette e i miei calzini nel bidone dei panni da lavare. Avesse avuto OSMÍ, non avrebbe avuto problemi. Qualche spruzzata e i panni possono aspettare tranquillamente di essere lavati. Le mie scarpe da ginnastica ora possono entrare in casa. E quando vado al mio ristorante preferito, posso "rinfrescare" la giacca e tenerla pronta per il giorno successivo. 
* nel caso di tessuti delicati si consiglia di provare  prima il prodotto in un angolo non visibile per assicurarsi che non lasci aloni.

 

E' uno dei pochi casi in cui a nessuno piace lasciare il segno. Quanto imbarazzo uscendo da un bagno, trovare davanti a noi un nuovo "ospite", sapendo che .. si ricorderà di noi.
Un piccolo segreto che desidero condividere con te. Con OSMÍ hai risolto il problema: 1. lo spruzzi nella tazza .. "prima" (e lui crea una specie di sigillo) - 2. ti liberi di ogni preoccupazione - 3. Spruzzi di nuovo nella tazza e nell'aria. Sarai come 007, nessuno saprà del tuo passaggio. E in casa? I tuoi ragazzi non vanno tanto per il sottile? Dopo la loro "seduta di meditazione", spruzzi OSMI' e tutto torna come prima.

 

Quante volte entrando in auto abbiamo pensato: "che odore di chiuso  dovrei lavarla". E poi ci siamo tenuti quell'odorino per un po'.  Non serve essere fumatori per avere bisogno di dare una "rinfrescata" all'abitacolo. Sono mille gli odori che infestano la nostra auto. Dal semplice odore di chiuso all'odore di umido nelle giornate piovose, all'avanzo dell'odore di "take away", al ricordo dell'amico fumatore. Sei un fumatore? non puoi farne a meno.